Loading…

Trib. Milano, 8 giugno 2021, Est. Paluchowski

SOVRAINDEBITAMENTO – Proposta di liquidazione dei beni mediante finanza esterna – Riqualificazione della domanda in richiesta di esdebitazione del debitore incapiente – Ammissibilità.

Visualizza il provvedimento
La proposta di liquidazione dei beni che preveda il soddisfacimento dei creditori esclusivamente mediante finanza esterna, in assenza di beni di titolarità del sovraindebitato, può essere riqualificata in richiesta di esdebitazione dell’incapiente di cui all’art. 14 quaterdecies L. n. 3/2012, atteso che la  “finanza esterna” non trova spazio nelle procedure di liquidazione in quanto non può essere considerato bene proprio del debitore, tale da rientrare nella nozione di beni di cui agli artt. 14 ter e ss. L. n. 3/2021.
Riproduzione riservata

art. 14 ter L. n. 3/2012
art. 14 quaterdecies L. n. 3/2012