Loading…

App. Catania, 29 aprile 2022, Pres. Est. Balsamo

FUSIONE SOCIETARIA – Fallibilità dell’incorporata entro il termine ex art. 10 L. fall. – Sussistenza – Fondamento.

Visualizza il provvedimento
In tema di fusione societaria, l’ente incorporato, qualora insolvente al momento dell'operazione straordinaria, è suscettibile d’essere dichiarato fallito, ex art. 10 L. fall., entro un anno dalla sua cancellazione dal Registro delle imprese. A fronte dell’operazione di cui all’art. 2504 c.c., cui conseguono l’estinzione dell’incorporata e il passaggio della titolarità dei suoi rapporti attivi e passivi in capo all’incorporante, i creditori della prima non possono, infatti, subire il pregiudizio derivante dalla confusione dei patrimoni degli enti coinvolti nell'operazione, né veder diminuita la garanzia patrimoniale generica della propria debitrice. 
Riproduzione riservata

art. 10 L. fall. 
art. 2504 c.c.