Loading…

Trib. Vicenza, 18 giugno 2021, Circolare

Pubblicazione nel Registro delle imprese della chiusura dei procedimenti di accordo di ristrutturazione dei debiti

La disposizione muove dalla premessa per cui l'accordo di ristrutturazione dei debiti (art. 182 bis L. fall.) è pubblicato nel Registro delle Imprese quando ne viene chiesta con ricorso l'omologazione (art. 182 bis, comma 2, L. fall.) e quando ne viene pronunciata l'omologazione (art. 182 bis, comma 5, L. fall.), ma nulla è previsto in ordine al momento dell'adempimento delle obbligazioni in esso contemplate, a chiusura della fase di crisi, con la conseguenza che il Registro delle Imprese dà ancora per aperta una situazione che potrebbe essersi definita, fornendo una informazione non adeguata al caso concreto. Sulla scorta di questo dato, ritenendo quindi che la composizione della crisi debba essere pubblicizzata al pari del suo avvio, invita i soggetti proponenti gli accordi di ristrutturazione a chiedere al Tribunale l'emissione di un decreto che dia atto della composizione della crisi, documentando gli avvenuti pagamenti previsti dall'accordo omologato.
Visualizza PDF