Loading…

Trib. Treviso, 22 dicembre 2021, Est. Casciarri

COMPOSIZIONE NEGOZIATA – Finanziamenti prededucibili ex art. 10 D.L. n. 118/2021 – Previa nomina dell’esperto – Necessità – Esclusione – Fondamento.

Visualizza il provvedimento
Visualizza il commento
In ambito di composizione negoziata della crisi, la mancata nomina dell’esperto non è condizione ostativa all’autorizzazione ex art. 10 D.L. n. 118/2021 in favore dell’impresa a contrarre finanziamenti prededucibili. Invero, diversamente dall’art. 7 del decreto in parola, che richiede espressamente l’accettazione dell’esperto per la conferma delle misure cautelari e protettive, l’art. 10 si limita a prescrivere una verifica di funzionalità dell’atto rispetto alla continuità aziendale e alla miglior soddisfazione dei creditori.
Riproduzione riservata

art. 7 D.L. n. 118/2021
art. 10 D.L. n. 118/2021