Loading…

Trib. Salerno, 14 aprile 2022, Est. Jachia

SOVRAINDEBITAMENTO – Piano del consumatore – Incompletezza dell’apparato documentale – Mancanza di prova del presupposto oggettivo per omessa individuazione del patrimonio immobiliare – Ammissibilità – Insussistenza.

Visualizza il provvedimento
Al fine di valutare la sussistenza dello stato di sovraindebitamento è necessario considerare l’intero patrimonio e quindi, anche i beni che si intende escludere dalla liquidazione. Non è possibile affermare che è sovraindebitato chi ha un reddito inferiore alla somma tra minimo vitale e rate da pagare in quanto occorre tenere presente anche il patrimonio prontamente liquidabile (fattispecie nella quale il Tribunale ha dichiarato l’incompletezza dell’apparato documentale per mancata valutazione del patrimonio immobiliare).
Riproduzione riservata

art. 6 L. n. 3/2012 
art. 7 L. n. 3/2012
art. 2740 c.c.