Loading…

Trib. Prato, 7 dicembre 2022, Circolare

Vendite giudiziarie e rispetto della normativa in materia di sicurezza sul lavoro

Il provvedimento organizzativo, muovendo dalla circostanza per cui a volte nell’attivo delle procedure concorsuali sono compresi beni soggetti a normative speciali in materia di sicurezza sul lavoro, e preso atto dell’art. 23 D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 51, a mente del quale “Sono vietati la fabbricazione, la vendita, il noleggio e la concessione in uso di attrezzature di lavoro, dispositivi di protezione individuali ed impianti non rispondenti alle disposizioni legislative e regolamentari vigenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro” reca disposizioni volte ad assicurare il rispetto di siffatta disposizione anche in seno alle vendite giudiziarie.
Visualizza PDF