Loading…

Trib. Parma, 7 giugno 2021, Pres. Ioffredi, Est. Vernizzi

CONCORDATO PREVENTIVO – Modifica straordinaria del piano e della proposta in periodo emergenziale – Rinnovo dell’ammissione – Necessità – Insussistenza.

Visualizza il provvedimento
L’esercizio da parte del proponente della facoltà introdotta con l’art. 9, comma 2, D.L. n. 23/2020 per il periodo emergenziale di modificare il piano e la proposta non comporta l’obbligo del tribunale di procedere ad una nuova ammissione della domanda in quanto l’art. 172 L. fall. non prevede tale incombente senza distinguere tra modifiche migliorative e peggiorative.
Riproduzione riservata

art. 172 L. fall.
art. 9, comma 2, D.L. n. 23/2020