Loading…

Trib. Milano, 4 novembre 2021, Pres. Rossetti, Est. Agnese

CONCORDATO PREVENTIVO – Fissazione dell’adunanza dei creditori – Termine maggiore di quello previsto – Necessità di monitorare l’effettivo conseguimento dei ricavi attesi – Possibilità.

Visualizza il provvedimento
E’ possibile la fissazione di un termine più ampio di quello previsto dall’art. 163, comma 2, n. 2) per la fissazione dell’adunanza dei creditori se ciò è necessario al fine di consentire al Commissario Giudiziale di monitorare l’effettivo conseguimento dei ricavi attesi secondo le previsioni di piano per fornire al ceto creditorio ogni più ampia informazione nella relazione ex art. 172 L. fall.
Riproduzione riservata

art. 163 L. fall.
art. 172 L. fall.