Loading…

Trib. Ancona, 9 febbraio 2022, Est. Mantovani

FALLIMENTO – Progetto di riparto parziale – Somma ricavata dalla liquidazione di bene ipotecato e destinata al pagamento del creditore ipotecario – Deduzione proporzionale, tra le spese generali, anche di quelle in prededuzione dei professionisti – Necessità – Sussistenza.

Visualizza il provvedimento
Il Curatore, nella predisposizione del progetto di riparto fallimentare, deve prevedere che dalla somma ricavata dalla liquidazione di beni gravati da ipoteca e destinata al pagamento del creditore ipotecario vengano dedotte, in proporzione, anche le spese generali di procedura, tra le quali rientrano i crediti prededucibili dei professionisti.
Riproduzione riservata

art. 111 L. fall.
art. 111 bis, comma 2, L. fall.
art. 111 ter L. fall.