Loading…

Cass., Sez. 1, 9 giugno 2022, n. 18695, Pres. Genovese, Est. Zuliani

STATO PASSIVO - Privilegio ex art. 9, comma 5, D.lgs. n. 123/1998 - Crediti per finanziamenti a titolo di sostegno pubblico alle imprese sorti prima dell'entrata in vigore della norma - Applicabilità - Esclusione - Fondamento.

Visualizza il provvedimento
In tema di ammissione allo stato passivo, non può essere riconosciuto il privilegio previsto dall'art. 9, comma 5, del D.Lgs. n. 123/1998, al credito per finanziamento a titolo di sostegno pubblico alle imprese che sia sorto prima dell'entrata in vigore della norma, non avendo quest'ultima natura di disposizione interpretativa e dovendo perciò applicarsi il principio per cui ai fini del riconoscimento di un nuovo privilegio, occorre far riferimento alla normativa vigente nel momento in cui il credito sorge e non a quella vigente nel momento in cui l'obbligazione è inadempiuta o il credito diventa esigibile o il creditore agisce in via esecutiva. 

Massima Ufficiale
Riproduzione riservata

art. 9, comma 5, D.Lgs. n. 123/1998
art. 11, comma 1, Preleggi
art. 98 L. fall.