Loading…

Cass., Sez. 1, 31 agosto 2021, n. 23650, Pres. Cristiano, Est. Caradonna

FALLIMENTO - Conoscenza dello stato di insolvenza da parte dell’ "accipiens" - Prova per presunzioni - Notizie di stampa - Rilevanza - Condizioni - Fattispecie.

Visualizza il provvedimento
In tema di revocatoria fallimentare di pagamenti, ai fini dell'accertamento della conoscenza dello stato di insolvenza, il giudice può avvalersi di presunzioni semplici, valorizzando le fonti di conoscenza rappresentate da una campagna di stampa nei confronti dell'imprenditore insolvente, con una valutazione in concreto delle sue caratteristiche, ovvero del numero delle notizie, della rilevanza nazionale e della dovizia di particolari narrati. (Nella specie la S.C. ha cassato con rinvio la sentenza di merito che aveva escluso la prova della "scientia decoctionis" della Cirio del Monte s.p.a. da parte dell' "accipiens", nonostante i numerosi articoli della stampa nazionale che avevano denunciato l'insolvenza del gruppo societario di cui faceva parte il "solvens"). 

Massima Ufficiale
Riproduzione riservata

art. 67 L. fall.
art. 2727 c.c.
art. 2729 c.c.