Loading…

Cass., Sez. 1, 16 dicembre 2022, n. 37017, Pres. Scaldaferri, Est. Terrusi

FALLIMENTO - Fallimento del concessionario del servizio di riscossione dei tributi comunali - Credito del comune derivante dall'omesso riversamento delle somme incassate dal concessionario - Privilegio generale sui mobili - Sussistenza - Fondamento.

Visualizza il provvedimento
In tema di accertamento del passivo fallimentare, il credito vantato dal Comune nei confronti del concessionario del servizio di riscossione tributi dichiarato fallito, avente ad oggetto le somme da quest'ultimo incassate ma non riversate nelle casse comunali, è munito del privilegio previsto dall'art. 2752 c.c., poiché tale credito è relativo ad entrate tributarie e non muta natura per il solo fatto che la sorte sia stata incamerata dal concessionario senza rifluire nel patrimonio dell'ente. 

Massima Ufficiale
Riproduzione riservata

art. 93 L. fall.
art. 95 L. fall.
art. 2745 c.c.
art. 2752 c.c.